20 Settembre 2020
percorso: Home

Regime fiscale per società sportive dilettantistiche: i chiarimenti del fisco

In seguito agli incontri tenutisi con i rappresentanti del settore sportivo, l´Agenzia, con la CM 9/2013, fornisce significativi chiarimenti riguardo le problematiche fiscali per associazioni e società sportive dilettantistiche che hanno optato per il regime fiscale di cui alla L. 398/91.

In particolare, l´Agenzia, interviene in materia di:
• mancata tenuta del prospetto dei corrispettivi (ex DM 11/02/97);
• mancata tenuta del rendiconto relativo ai proventi “decommercializzati”;
• violazioni statutarie relative alla democraticità e uguaglianza dei diritti degli associati
Mancata tenuta del prospetto dei corrispettivi
Dopo aver rammentato che gli enti sportivi dilettantistici che hanno optato per il regime agevolato devono, fra l´altro, annotare (anche con un´unica registrazione) entro il 15 del mese successivo:
• l´ammontare dei corrispettivi o proventi conseguiti nell´esercizio di attività commerciali;
• con riferimento al mese precedente;
nel modello di cui al DM 11/02/97 opportunamente integrato; l´Agenzia ha precisato che l´ente (pur non avendo annotato i corrispettivi nel modello) potrà continuare a fruire dell´ agevolazione, a condizione che sia in grado di fornire all´Amministrazione Finanziaria i riscontri contabili (quali fatture, ricevute, scontrini fiscali) ovvero altra documentazione utile ai fini della corretta determinazione di reddito ed Iva.
Qualora la società/associazione non sia in grado di produrre alcuna documentazione idonea a provare la sussistenza dei requisiti per l´applicazione dell´agevolazione, la stessa, decadrà dal regime di favore.
In ogni caso, la mancata tenuta del suddetto prospetto comporta l´applicazione di una sanzione da € 1.032 a € 7.746 (art. 9, D.Lgs.471/97)

Mancata tenuta del rendiconto
Altro aspetto analizzato dalla CM 9/2013 è l´art. 25, comma 2 della L.133/99 secondo cui sono esclusi dalla tassazione, nel limite di 2 eventi per anno e per un importo complessivo annuo non superiore a € 51.645,69, i proventi realizzati:
• nello svolgimento di attività commerciali connesse agli scopi istituzionali;
• mediante raccolte pubbliche di fondi ossia raccolte occasionali in concomitanza di celebrazioni, ricorrenze o campagne di sensibilizzazione, anche attraverso la vendita di beni o servizi a fronte di offerte non commisurate al valore del bene o servizio offerto.
Per tali enti, tenuti entro 4 mesi dalla chiusura dell´esercizio a redigere un apposito rendiconto, l´Agenzia precisa che il detto adempimento si considera soddisfatto qualora i dati da inserire nel rendiconto (entrate/uscite relative a ciascuna celebrazione, ricorrenza o campagna di sensibilizzazione) siano comunque desumibili attraverso le risultanze della contabilità generale.
In caso di mancata redazione del rendiconto, l´ente:
• può beneficiare della de-commercializzazione, “sempre che, in sede di controllo, sia comunque possibile fornire una documentazione idonea ad attestare la realizzazione dei proventi esclusi dal reddito imponibile”;
• applica il coefficiente di reddittività del 3%, ai proventi per i quali non è in grado di “produrre alcun documento attestante l´operazione”.
Violazione obblighi statutari
La circolare interviene, infine, in merito al rispetto dei principi di democraticità ed assenza di scopo di lucro, previsti dalla L. 289/2002.
In particolare, secondo l´Agenzia:
• l´adozione di forme di convocazione dell´assemblea diverse da quelle tradizionali ( es. invio di e-mail agli associati in luogo dell´apposizione in bacheca dell´avviso di convocazione);
• l´occasionale mancato inserimento di un dettagliato elenco dei nomi dei partecipanti nei verbali dei partecipanti nei verbali di assemblea o degli associati nel libro soci;
non costituiscono (singolarmente considerati) elementi il cui riscontro comporti la decadenza dai benefici per mancanza del requisito di democraticità.

Ufficio autorizzato Caf CGN

News

AGRITURISMO

15-11-2018 17:48 Fonte: www.ecnews.it - AGRICOLTURA

Responsabilità e dichiarazione precompilata

29-08-2018 16:54 Fonte: www.ecnews.it - IRPEF

LE DETRAZIONI PER LE SPESE SCOLASTICHE E UNIVERSITARIE

11-04-2018 17:19 Fonte: www.ecnews.it - IRPEF

L´applicazione della ritenuta nelle locazioni brevi

12-03-2018 16:34 Fonte: www.ecnews.it - NEWS GENERICHE

NUOVO CALENDARIO FISCALE 2018

06-02-2018 16:34 Fonte: www.ecnews.it - NEWS GENERICHE

ALIQUOTE IVA 2018

16-01-2018 16:13 Fonte: www.ecnews.it - IVA

IVA COMMERCIO ELETTRONICO

[]

VADEMECUM DEL MEDICO PROFESSIONISTA

[]
TheSpider.it - web directory italiana

ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE

[]

La cartella esattoriale

[]

SPESE MANUTENZIONE ART. 102 TUIR

[]

Regime supersemplificato

[]
Segnalato sulla Directory Yoweb.it

Iva per cassa

[]

Scheda carburante

[]

SUPERBOLLO

[]

Modulistica

L´esperto risponde

[]

Scadenziario

[<<] [Settembre 2020] [>>]
LMMGVSD
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930    

Realizzazione siti web www.sitoper.it