25 Febbraio 2021
News
percorso: Home > News > NEWS GENERICHE

Split payment

14-11-2017 16:35 - NEWS GENERICHE
Ai fini dell´inquadramento dello split payment sotto il profilo oggettivo, occorre tener presente alcuni punti fondamentali.

Il meccanismo si applica:

• alle cessioni di beni e alle prestazioni di servizi (compresi, pertanto, in via generale, gli appalti di lavori, in quanto prestazioni di servizi) effettuate, nel territorio dello Stato, nei confronti delle A. e società assimilate;

• solo alle operazioni documentate mediante fattura emessa dai fornitori, la quale indichi, tra l´altro, l´imposta addebitata all´ente pubblico;

• per gli acquisti effettuati dalle P.A. sia nell´ambito della sfera non commerciale che nell´esercizio di attività d´impresa.

La circolare AdE 27/E/2017 ha precisato che in relazione alle operazioni riconducibili allo split payment non si applicano le disposizioni concernenti la liquidazione dell´Iva secondo la contabilità di cassa di all´articolo 32-bis del D.L. 83/2012. Ciò, in quanto, attesa la finalità antifrode si ritiene che l´applicazione della scissione dei pagamenti costituisca la regola prioritaria.

Lo split payment, invece, non si applica(va):

• alle fattispecie nelle quali la P.A. non effettua alcun pagamento del corrispettivo nei confronti del fornitore;

• agli acquisti per i quali l´ente è "debitore d´imposta ai sensi delle disposizioni in materia di imposta sul valore aggiunto";

• prima delle modifiche recate dalla Manovra correttiva, alle prestazioni di servizi rese alle P.A. i cui compensi siano assoggettati a ritenute alla fonte;

• alle operazioni certificate dal fornitore mediante rilascio della ricevuta fiscale, dello scontrino fiscale o della fattura semplificata;

• alle operazioni assoggettate, ai fini Iva, a regimi c.d. speciali;

• alle operazioni rese in favore dei dipendenti della P.A. o società;

• alle operazioni per le quali la P.A. o società acquirente esportatore abituale intende avvalersi della disciplina di cui all´articolo 8, comma 1, lettera c), del D.P.R. 633/1972.

Con particolare riferimento all´ultimo punto, il meccanismo della scissione dei pagamenti non è applicabile, quindi, nelle ipotesi in cui il soggetto passivo acquirente (quindi la P.A. o la società) intende avvalersi, sussistendone i requisiti, della disciplina relativa agli acquisti senza pagamento dell´imposta, di cui all´articolo 8, comma 1, lettera c), del D.P.R. 633/1972.

In tali casi, per effetto della lettera di intento inviata dall´esportatore abituale, gli acquisti beneficiano del trattamento di non imponibilità e, pertanto, con riguardo ai medesimi acquisti non è applicabile la disciplina della scissione dei pagamenti.

Così facendo, gli esportatori abituali che già, in considerazione dell´attività posta in essere, si trovano in una posizione creditoria Iva, potranno utilizzare il cd. plafond disponibile e conseguentemente il fornitore dovrà emettere la fattura in regime di non imponibilità ai sensi dell´articolo 8, comma 1, lettera c), del D.P.R. 633/1972, senza l´annotazione "scissione dei pagamenti".




Fonte: www.ecnews.it
Ufficio autorizzato Caf CGN
News
AGRITURISMO
15-11-2018 17:48 Fonte: www.ecnews.it - AGRICOLTURA
Responsabilità e dichiarazione precompilata
29-08-2018 16:54 Fonte: www.ecnews.it - IRPEF
LE DETRAZIONI PER LE SPESE SCOLASTICHE E UNIVERSITARIE
11-04-2018 17:19 Fonte: www.ecnews.it - IRPEF
L´applicazione della ritenuta nelle locazioni brevi
12-03-2018 16:34 Fonte: www.ecnews.it - NEWS GENERICHE
NUOVO CALENDARIO FISCALE 2018
06-02-2018 16:34 Fonte: www.ecnews.it - NEWS GENERICHE
ALIQUOTE IVA 2018
16-01-2018 16:13 Fonte: www.ecnews.it - IVA
IVA COMMERCIO ELETTRONICO
[]
VADEMECUM DEL MEDICO PROFESSIONISTA
[]
TheSpider.it - web directory italiana
ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE
[]

La cartella esattoriale
[]
SPESE MANUTENZIONE ART. 102 TUIR
[]
Regime supersemplificato
[]
Segnalato sulla Directory Yoweb.it
Iva per cassa
[]
Scheda carburante
[]
SUPERBOLLO
[]
Modulistica
L´esperto risponde
[]
Scadenziario

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio