01 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > IRPEF

Contribuenti obbligati alla presentazione del Modello Unico

09-04-2013 09:06 - IRPEF
Sono obbligati a utilizzare il modello Unico Pf i contribuenti che:

•nell´anno precedente (cioè, quello oggetto di dichiarazione) hanno posseduto redditi d´impresa, anche in forma di partecipazione, redditi di lavoro autonomo per i quali è richiesta la partita IVA, redditi "diversi" non compresi fra quelli dichiarabili con il modello 730, plusvalenze derivanti dalla cessione di partecipazioni qualificate o derivanti dalla cessione di partecipazioni non qualificate in società residenti in Paesi o territori a fiscalità privilegiata, i cui titoli non sono negoziati in mercati regolamentati, redditi provenienti da "trust", in qualità di beneficiario

•nell´anno precedente e/o in quello di presentazione della dichiarazione non risultano residenti in Italia

•nell´anno di presentazione della dichiarazione percepiscono redditi di lavoro dipendente erogati esclusivamente da datori di lavoro non obbligati ad effettuare le ritenute d´acconto (ad esempio collaboratori familiari e altri addetti alla casa)

•devono presentare anche una delle dichiarazioni: IVA, IRAP, Modello 770 ordinario e semplificato

•devono presentare la dichiarazione per conto di contribuenti deceduti

•sono lavoratori con contratto a tempo indeterminato, il cui rapporto di lavoro, al momento della presentazione della dichiarazione al Caf o al professionista abilitato, è cessato (sempreché non si conoscano i dati del nuovo sostituto d´imposta che potrà effettuare i conguagli)
Inoltre, anche i contribuenti che utilizzano il modello 730 potrebbero avere la necessità di presentare alcuni quadri del modello Unico Pf:

•il quadro RM, che deve essere presentato, fra l´altro, dai contribuenti proprietari o titolari di altro diritto reale su immobili situati all´estero o che possiedono attività finanziarie all´estero, per il calcolo dell´imposta sul valore degli immobili situati all´estero (IVIE) e dell´imposta sulle attività detenute all´estero (IVAFE)

•il quadro RT, per dichiarare alcune plusvalenze finanziarie

•il quadro RW, che va presentato per indicare gli investimenti all´estero e le attività estere di natura finanziaria, detenuti al 31 dicembre dell´anno precedente, nonché i trasferimenti effettuati, nel corso dell´anno precedente, per un importo complessivo superiore a 10.000 euro




Fonte: Davide Soletta
Ufficio autorizzato Caf CGN
News
AGRITURISMO
15-11-2018 17:48 Fonte: www.ecnews.it - AGRICOLTURA
Responsabilità e dichiarazione precompilata
29-08-2018 16:54 Fonte: www.ecnews.it - IRPEF
LE DETRAZIONI PER LE SPESE SCOLASTICHE E UNIVERSITARIE
11-04-2018 17:19 Fonte: www.ecnews.it - IRPEF
L´applicazione della ritenuta nelle locazioni brevi
12-03-2018 16:34 Fonte: www.ecnews.it - NEWS GENERICHE
NUOVO CALENDARIO FISCALE 2018
06-02-2018 16:34 Fonte: www.ecnews.it - NEWS GENERICHE
ALIQUOTE IVA 2018
16-01-2018 16:13 Fonte: www.ecnews.it - IVA
IVA COMMERCIO ELETTRONICO
[]
VADEMECUM DEL MEDICO PROFESSIONISTA
[]
TheSpider.it - web directory italiana
ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE
[]

La cartella esattoriale
[]
SPESE MANUTENZIONE ART. 102 TUIR
[]
Regime supersemplificato
[]
Segnalato sulla Directory Yoweb.it
Iva per cassa
[]
Scheda carburante
[]
SUPERBOLLO
[]
Modulistica
L´esperto risponde
[]
Scadenziario
[<<] [Ottobre 2020] [>>]
LMMGVSD
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio