28 Luglio 2021
News
percorso: Home > News > NEWS GENERICHE

5 PER MILLE: DAL 22 MARZO APERTE LE ISCRIZIONI

23-03-2013 10:02 - NEWS GENERICHE
Dal 22 marzo 2013 gli enti del volontariato e le associazioni sportive dilettantistiche potranno procedere all´invio della domanda di iscrizione negli elenchi per essere ammessi al riparto del beneficio del cinque per mille per l´esercizio finanziario 2013. Le domande dovranno essere fatte pervenire solo telematicamente, attraverso i portali di Entratel o Fisconline e il termine presentazione domanda d´iscrizione è il 7 maggio; Circolare del 21.03.2013 n. 6.

L´Agenzia delle Entrate apre le iscrizioni al beneficio il 22 marzo per chiuderle, per gli enti del volontariato e delle associazioni sportive dilettantistiche, il 7 maggio 2013. Le domande dovranno essere fatte pervenire solo telematicamente, attraverso i portali di Entratel o Fisconline. C´è comunque tempo fino al 20 maggio per correggere eventuali errori nei dati degli elenchi pubblicati sul sito dell´Agenzia entro il 14 maggio.

Anche per il 2013 infatti i contribuenti possono destinare una quota pari al 5 per mille dell´Irpef a finalità di interesse sociale. Le categorie di enti che posso accedere al beneficio, le modalità di iscrizione e i criteri di ammissione al riparto per le diverse tipologie di soggetti sono le stesse di quelle stabilite per il 2010 (Dpcm del 23/4/2010). Inoltre, i contribuenti possono destinare una quota pari al 5 per mille dell´Irpef al finanziamento delle attività di tutela, promozione e valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici (Dl n. 98/2011, convertito, con modificazioni dalla legge n. 111 del 15/7/2011).

I termini per gli adempimenti a carico degli enti interessati nonché quelli previsti per le attività delle Amministrazioni coinvolte rimangono invariati nel mese e nel giorno, mentre sono aggiornati per l´anno di riferimento.

Con Circolare del 22 marzo 2013 n. 6, l´Agenzia delle Entrate illustra le modalità e i termini degli adempimenti necessari per accedere al beneficio per l´esercizio finanziario 2013 relativamente ai seguenti soggetti:

- enti del "volontariato", per i quali l´Agenzia delle entrate provvede ad acquisire sia la domanda di iscrizione che la dichiarazione sostitutiva e ad effettuare i controlli ai fini dell´ammissione al beneficio;

- associazioni sportive dilettantistiche, per le quali l´Agenzia delle entrate riceve le domande di iscrizione.

- La circolare fornisce una guida alla corretta effettuazione degli adempimenti degli enti sopra indicati, richiamando in particolare l´attenzione, anche attraverso l´inserimento di appositi riquadri, sugli aspetti per i quali sono state rilevate maggiori criticità e che sono stati più frequentemente causa di esclusione dal contributo. Le istruzioni sulle modalità di effettuazione degli adempimenti degli enti della ricerca scientifica e dell´Università, degli enti della ricerca sanitaria e degli enti che effettuano attività di tutela, di promozione o di valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici sono fornite dalle Amministrazioni di rispettiva competenza.

Ricordiamo gli adempimenti successivi all´iscrizione:

- Adempimenti successivi all´iscrizione nell´elenco del volontariato: presentazione della dichiarazione sostitutiva. I legali rappresentanti degli enti iscritti nell´elenco pubblicato devono spedire entro il 1° luglio 2013 tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, alla Direzione regionale dell´Agenzia delle Entrate nel cui ambito si trova il domicilio fiscale dell´ente, una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà ai sensi dell´articolo 45 del DPR n. 445 del 2000, che attesta la persistenza dei requisiti che danno diritto all´iscrizione. In alternativa, la dichiarazione sostitutiva può essere inviata dagli interessati con la propria casella di posta elettronica certificata alla casella PEC delle predette Direzioni Regionali (disponibili sul sito dell´Agenzia delle Entrate www.agenziaentrate.gov.it ), riportando nell´oggetto "dichiarazione sostitutiva 5 per mille 2013" e allegando copia del modello di dichiarazione, ottenuta mediante scansione dell´originale compilato e sottoscritto dal rappresentante legale, nonché copia del documento di identità.

- Adempimenti successivi all´iscrizione nell´elenco delle associazioni sportive dilettantistiche: presentazione della dichiarazione sostitutiva I legali rappresentanti delle associazioni sportive dilettantistiche iscritte in elenco devono spedire entro il 1° luglio 2013 tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, all´Ufficio del Coni nel cui ambito territoriale si trova la sede legale dell´associazione interessata, una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà, ai sensi dell´articolo 47 del DPR n. 445 del 2000, che attesta la persistenza dei requisiti che danno diritto all´iscrizione.


Fonte: Davide Soletta
Documenti allegati
Ufficio autorizzato Caf CGN
News
AGRITURISMO
15-11-2018 17:48 Fonte: www.ecnews.it - AGRICOLTURA
Responsabilità e dichiarazione precompilata
29-08-2018 16:54 Fonte: www.ecnews.it - IRPEF
LE DETRAZIONI PER LE SPESE SCOLASTICHE E UNIVERSITARIE
11-04-2018 17:19 Fonte: www.ecnews.it - IRPEF
L´applicazione della ritenuta nelle locazioni brevi
12-03-2018 16:34 Fonte: www.ecnews.it - NEWS GENERICHE
NUOVO CALENDARIO FISCALE 2018
06-02-2018 16:34 Fonte: www.ecnews.it - NEWS GENERICHE
ALIQUOTE IVA 2018
16-01-2018 16:13 Fonte: www.ecnews.it - IVA
IVA COMMERCIO ELETTRONICO
[]
VADEMECUM DEL MEDICO PROFESSIONISTA
[]
TheSpider.it - web directory italiana
ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE
[]

La cartella esattoriale
[]
SPESE MANUTENZIONE ART. 102 TUIR
[]
Regime supersemplificato
[]
Segnalato sulla Directory Yoweb.it
Iva per cassa
[]
Scheda carburante
[]
SUPERBOLLO
[]
Modulistica
L´esperto risponde
[]
Scadenziario
keyboard_arrow_left
Luglio 2021
keyboard_arrow_right
calendar_view_month calendar_view_week calendar_view_day
Luglio 2021
L M M G V S D
28
29
30
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio